VirtualBox 4.1.2, aggiornamento estivo





Rilasciata da poco la versione 4,1,2 di VirtualBox che risolve diversi piccoli problemi della precedente versione e introduce qualche novità nell’interfaccia grafica.

Adesso è possibile per esempio clonare una VM puntando al disco di una macchina esistente, cosi sarà possibile provare varie impostazioni usando lo stesso disco

Altre modifiche riguardano l’esportazione in formato OVF, vari fix a “VBoxManage” il ‘cuore’ di VirtualBox e alcuni miglioramenti sulla parte USB.

Su Ubuntu 11.04 l’installazione è possibile scaricando i pacchetti per la propria architettura (i386AMD64) e aggiungendo il pacchetto “VirtualBox Extension Pack” per poter sfruttare al massimo le VM.

Dopo l’installazione dell’Extension Pack è opportuno aggiornare le Guest Additions per ogni macchina virtuale, La ISO separata non è necessaria poiché inclusa nel pacchetto deb, ma all’occorrenza è reperibile qui, insieme al manuale aggiornato.

L’elenco delle modifiche di questa maintenance release è visibile nel Changelog.

Enjoy 🙂

 

 

4 thoughts on “VirtualBox 4.1.2, aggiornamento estivo

  1. Salve,
    Vorrei sapere se e possibile da vbox creare una iso installabile, ovvero creando delle virtualizzazioni ad hoc potrei creare delle iso installabili senza dover reinstallare vbox, come se avessi una distro livecd.
    Grazie anticipatamente

  2. @wlater
    Ciao, scusa per il ritardo, ammetto di non seguire molto questo sito.
    Per quanto riguarda la tua domanda non mi è chiaro che vuoi creare delle ISO che abbiano VirtualBox già installato oppure se ti interessa far paritre da una livecd VirtualBox per poter far girare delle VM.
    VirtualBox è facilmente inseribile in qualsiasi distro live, se invece ti occorre che la tua Vm sia trasformabile in ISO, mi pare proprio di no, non potresti sfruttare la decompressione del disco VDI comprensiva di boot.
    Fami capire meglio, se posso cercherò di approfondire il concetto.
    Ciao,
    Antonio

Leave a Reply